Panarea-Stromboli

1

PARTENZA: h. 12.00

RIENTRO: h. 23.00 (circa)

Questa è l’escursione che lega la visita di due isole, Panarea, con la sua fama di isola più snob e chic delle Eolie, e Stromboli, quella più misteriosa ed affascinante.

Si parte come sempre da Lipari con rotta verso Panarea, precisamente Cala Junco, una delle più belle baie del mondo, il cui contorno è un villaggio preistorico. In questa cala potrete tuffarvi per un bagno che difficilmente ha eguali.

Proseguiamo poi per Panarea porto, dove sosteremo circa un’ora e trenta per darvi la possibilità di pranzare e visitare le vie del paesino prima di ripartire alla volta degli isolotti limitrofi, Dattilo, Bottaro, Lisca Bianca, Basiluzzo. Luoghi di incantevole bellezza dove il mare bolle per la presenza di un vulcano sottomarino mai spento e poco più in là splendide calette vi accoglieranno per un altro tuffo in acque cristalline.Sciara del Fuoco

Se il tempo lo consente, la meta successiva sarà Ginostra, il più piccolo agglomerato d’Italia, poche case affacciate ad un piccolissimo porticciolo, molto caratteristico, nelle cui vicinanze, potremmo sostare per un altro bagno.

E poi finalmente Stromboli paese. Qui la sosta sarà di circa due ore, dopo di che vi aspetta uno speciale tramonto a Strombolicchio, l’imponente nek che circumnavigheremo per poterlo ammirare in tutta la sua bellezza e che sicuramente vi stupirà.

Siamo arrivati così alla conclusione di questa giornata speciale. In prossimità della Sciara del Fuoco, e cioè nel luogo dove potremo vedere in prima fila le eruzioni del vulcano, ci fermiamo, ci lasciamo cullare dal mare, ci gustiamo dell’ottima malvasia con biscottini e, in assoluto silenzio, aspettiamo che IDDU dia sfogo a tutta la sua potenza regalandoci la sua bellezza per poi ripartire alla volta di Lipari.

La gita viene effettuata con un minimo di 8 e massimo 20 persone.

Costo: 45 € a persona